Feugiat nulla facilisis at vero eros et curt accumsan et iusto odio dignissim qui blandit praesent luptatum zzril.
+ (123) 1800-453-1546

Related Posts

neoPed Gestionale Pediatrico
Title Image

Notizie

La pediatria in rete si caratterizza, fatte salve diverse determinazioni regionali, quale modulo complementare non sostitutivo rispetto alla pediatria di gruppo ed in associazione e ad esse collegato per consentire un livello superiore di comunicazione di dati ed informazioni sanitarie tra pediatri e tra questi ultimi e le strutture distrettuali e/o ospedaliere pubbliche e accreditate. Questo consente a più pediatri di condividere i propri archivi a distanza e neoPed è lo strumento adatto. Basta associarsi con i colleghi e neoPed condividerà tutte le informazioni in maniera sicura e trasparente.

Secondo studi recenti, leggere le fiabe ai propri figli non aiuta soltanto a sviluppare la fantasia, ma è anche il mezzo per infondere serenità. Le fiabe, trasmesse da una lunga tradizione orale, insegnano ai più piccini come rapportarsi con il mondo e con le piccole sofferenze che inevitabilmente si presentano sul nostro cammino, sin dall'infanzia. Un professore di Psicologia Sociale, Giancarlo Malombra, e una psicoterapeuta, Elvezia Benini, sostenendo gli effetti terapeutici delle fiabe, hanno collaborato alla stesura di un libro: " Le fiabe per

La celiachia, fino ad un decennio fa sconosciuta alla maggior parte della popolazione, è un fenomeno in crescita, principalmente in età pediatrica. Secondo studi recenti l'intolleranza al glutine è in aumento, ma quali sono i motivi che determinano questo incremento? Il nuovo studio pubblicato sul Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition ha evidenziato una variazione della collocazione geografica della patologia ed ha osservato come il fenomeno sia largamente in crescita tra la popolazione pediatrica. Per approfondire l'articolo, clicca su   www.corriere.it

Oggi, grazie alla donazione della Fondazione Roma, anche il Bambino Gesù dispone del "Lokomat". Questo robot, in grado di aiutare i bambini nel processo di recupero delle funzionalità motorie, è pronto per aiutare 100 piccoli pazienti ogni anno. L'Ansa riporta così la notizia: "Un robot per aiutare almeno 100 bambini ogni anno a tornare a camminare. E' il 'Lokomat', un vero e proprio macchinario robotizzato di ultima generazione progettato per consentire il recupero della funzionalità delle gambe nei pazienti con disabilità motorie dovute a danni neurologici, congeniti o acquisiti. Il robot è stato donato dalla Fondazione Roma al MARLab, il laboratorio di robotica

E' corretto utilizzare farmaci sperimentati solo su uomini adulti per curare i bambini? Ridurre le dosi non è sufficiente a limitare i rischi. Il metabolismo di un adulto è differente da quello di un lattante, di un bambino o di un adolescente e proprio per questa ragione le reazioni sono diverse. Qual è la strada da intraprendere secondo l'Aifa? Il Corriere della Sera riporta così la notizia: "«Voglio farmaci adatti a me. Sperimentazione? Ok». Una bambina che sembra giocare al piccolo dottore lancia il suo appello da manifesti affissi nelle nostre città o dagli spazi dedicati alla pubblicità su tram e autobus. Presto

Dormire tanto e bene per i più piccoli è fondamentale ma quali sono gli effetti reali causati da una riduzione delle ore di sonno in età pediatrica? L'ANSA riporta così la notizia: " Non solo sbalzi di umore, irritabilità e difficoltà di concentrazione ma anche "maggiore possibilità di ammalarsi di patologie croniche come obesità ed insulino-resistenza e anche diabete mellito di tipo 2 e disturbi cardiovascolari". Sono queste le conseguenze di un numero di ore di sonno troppo basso in età pediatrica. A dirlo è la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale che sottolinea come un adeguato riposo notturno sia fondamentale

Da oggi per eseguire un trapianto di midollo non è più necessario individuare dei donatori compatibili. Grazie ad un'avanzatissima tecnica, sviluppata dai ricercatori del Bambin Gesù di Roma, i genitori possono diventare donatori e tutti i giovani pazienti hanno l'opportunità di un trapianto. I risultati sono ottimi. Il Corriere della Sera riporta così la notizia: "Ventitrè bambini affetti da gravi immunodeficienze e rare malattie genetiche sono guariti completamente grazie a una nuova tecnica di manipolazione cellulare messa a punto dai ricercatori del Bambino Gesù e applicata per la prima volta al mondo nell’ospedale della Santa Sede. Anche in assenza di un donatore compatibile, la nuova tecnica

Gli esperti parlano di un aumento tangibile dei casi di morbillo, si punta il dito contro il calo delle vaccinazioni. L'allarme parte dal 70° Congresso italiano di Pediatria, svolto a Palermo dall'11 al 14 giugno. Dall'inizio del 2014 i casi di morbillo, malattia quasi debellata dal territorio italiano, tornano ad aumentare forse proprio a causa delle lunghe campagne contro le vaccinazioni. La Repubblica riporta così la notizia: " UN'ALLERTA morbillo e nuove linee guida per la prevenzione e cura della tubercolosi. Sono le principali tematiche al centro del 70° Congresso Italiano di Pediatria in corso a Palermo. L'anno appena trascorso vede il ritorno di due malattie quasi